Come tutelo il mio capitale a Dubai?

Escrow Account

E’ letteralmente un conto di garanzia, cioè un conto corrente aperto a favore del compratore e gestito, in questo caso, dal Dubai Land Department, che è una vera e propria evoluzione del catasto per come lo conosciamo noi in Italia.

Nel mercato immobiliare di Dubai, il conto fiduciario svolge una funzione specifica. Gli sviluppatori dei vari progetti devono aprire linee di deposito a garanzia per ogni progetto e per ogni cliente compratore, come previsto dalla Legge sul conto di deposito a garanzia negli Emirati Arabi Uniti, nello specifico la n. 8 del 2007, fondamentale perché è destinata a tutelare gli investimenti presenti e futuri

Il processo:

Il governo ha designato banche autorizzate a gestire conti di deposito a garanzia di beni immobili.

Gli acquirenti che acquistano su “carta”, pagano tutti i fondi ai conti di deposito a garanzia del progetto designato.

Poiché questa tipologia di investimenti prevede pagamenti a rate, i costruttori vengono pagati solo ed esclusivamente quando presentano un certificato di avanzamento lavori - il “SAL”

Dopo la registrazione di un progetto, l’evolutissimo catasto di Dubai, “ Dubai Land Department”, deve approvare il progetto del costruttore e persino, tramite il RERA, organo che vige e funge da “controllore”, verificando lo stato avanzamento progetto.

Inoltre, il 5% del valore totale del conto di deposito a garanzia è trattenuto per 1 anno al fine di garantire la copertura di eventuali difetti, riscontrati dopo la consegna.

Nel caso in cui uno sviluppatore non riesca a concludere il progetto, la legge ha un meccanismo per annullare la registrazione del costruttore e tutelare cosi l’acquirente

I benefici:

L'apertura di un conto Escrow ha molti vantaggi, per acquirenti e investitori.

Questa legge garantisce che il costruttore in questione, possa iniziare le vendite cosiddette su carta solo dopo aver acceso l’escrow account e questo succede, solo ed esclusivamente dopo avere dimostrato di essere riuscito a pagare TOTALMENTE l’intera edificatoria, ciò implica il fatto che il terreno debba essere libero da gravami o ipoteche. Oltre a questo, deve anche esser riuscito ad edificare almeno il 50% del progetto immobiliare e quindi solo dopo questi due importati requisiti può accendere l’escrow ed iniziare cosi le vendite su carta.

Quando acquisti una proprietà “su carta” negli Emirati Arabi Uniti, assicurati sempre di ottenere tutti i dettagli importanti e richiesti sull'account di deposito a garanzia dello sviluppatore a cui effettuerai tutti i pagamenti.

Gli Emirati Arabi Uniti hanno assistito ad una crescita incredibile nel mercato immobiliare, anche per l’avvento dell’escrow account poiché ha iniettato grande fiducia a tutti gli investitori mondiali che trovandosi garantiti e sicuri hanno comprato massivamente.

Proprio per il fatto che tutti i soldi che dovrai destinare al costruttore, sono normati e supervisionati da enti competenti, sarà impossibile incappare in spiacevoli sorprese in corso d’opera.

Se sei intenzionato ad investire nel mercato immobiliare di Dubai, mettiti in contatto con noi e ti guideremo, cucendoti su misura l’investimento perfetto.